Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Eroina in Campo Marzo a Vicenza: dopo l'overdose, un arresto

In manette è finito un tunisino, già noto alle forze dell'ordine, che aveva con sé un grammo di coca e due di eroina, oltre a 205 euro. Era stato visto spacciare da un agente fuori servizio

Prima un overdose, poi uno spacciatore in manette. Li collegano il luogo, Campo Marzo a Vicenza, e la sostanza, l'eroina. Dopo l'intervento del Suem per trasportare in rianimazione un tossico 45enne, colpito da arresto cardiocircolatorio, nel parco di fronte alla stazione un poliziotto fuori servizio ha assistito ad una cessione di stupefacente.

Come riporta Il Giornale di Vicenza, l'arresto è scattato per un tunisino 55 enne, già noto alle forze dell'ordine. L'uomo, dopo aver capito di essere stato notato, ha cercato, invano, di nascondere sotto la ghiaia 1 grammo di cocaina e due di eroina, già confezionate per lo spaccio. Addosso, gli agenti gli hanno trovato 205 euro, ritenute i proventi del fiorente traffico mattutino. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eroina in Campo Marzo a Vicenza: dopo l'overdose, un arresto
VicenzaToday è in caricamento