rotate-mobile
Cronaca Valdagno

Equitalia mette le ganasce ad un mezzo per trasporto disabili

L'azienda di riscossione aveva messo il fermo amministrativo sul mezzo due mesi fa. Ora l'imprenditore, Moreno dal Pian, ha vinto un appalto con l'Usl 5, a Valdagno, ma il suo piando di rientro è stato rifiutato

Disabili valdagnesi "appiedati" per colpa di Equitalia. Un piccolo imprenditore vicentino si è visto bloccare dal fermo amministrativo un pullmino con pedana retrattile utilizzato per il trasporto delle persone in carrozzina.

Questo per debiti verso l'Erario, che l'uomo, Moreno Dal Pian - rende noto Federcontribuenti - aveva proposto di saldare con un piano di rientro concordato; cosa non accolta dall'ente per mancanza di garanzie. Le ganasce 'fiscali' al pullmino sono scattate qualche tempo fa. Nel frattempo l'Usl 5 di Valdagno ha assegnato ad altre ditte il trasporto dei portatori di handicap. Il nuovo appalto per il servizio è stato però vinto ancora da Dal Pian. Perciò Federcontribuenti ha chiesto ad Equitalia di sbloccare il mezzo del trasportatore, dando la sua disponibilità a vedersi pignorati dal riscossore parte delle somme che gli verserà l'Usl 5.

Sulla vicenda è intervenuto il deputato veneto dell'Udc, Antonio De Poli, che ha definito Equitalia "un caterpillar". De Poli si è appellato al "buon senso" del riscossore, perché "a subire questa decisione - spiega - sarebbe non solo l'azienda, che pure è indebitata, ma i tanti disabili che beneficiano di quel servizio".


Leggi anche MONTECCHIO SFRATTA EQUITALIA

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Equitalia mette le ganasce ad un mezzo per trasporto disabili

VicenzaToday è in caricamento