Ebola, manifestazione No dal Molin a Vicenza "contro la strumentalizzazione"

L'appuntamento è per sabato alle ore 17 alla rotatoria di Viale Ferrarin: "mobilitazione contro le servitù militari che generano paura. Ma anche a fianco dei combattenti di Kobane nella giornata internazionale di solidarietà alla lotta curda"

Si muovono anche i centri sociali sul "caso ebola", che sta tenendo banco a Vicenza da settimane, ma in particolare negli ultimi giorni, con l'arrivo dei soldati Usa dalla Liberia, stato a rischio contagio. I No dal Molin hanno lanciato una manifestazione sabato 1, alle 17, nei pressi della rotatoria di viale Ferrarin. 

"Non vogliamo che Vicenza diventi l'arena di leghisti e fascisti che fanno a gara per speculare su ogni catastrofe per farla diventare xenofobia e razzismo; che incitano all'odio e alimentano la paura nei confronti dello straniero diverso - scrivono in un comunicato -  Vogliamo una città libera da basi e servitù militari e da ogni speculazione indegna".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Eclissi: 5 giugno lo spettacolo della 'Luna delle Fragole'

  • Runner sale sulla cresta, scivola e fa un volo di un centinaio di metri: muore 37enne

  • Schianto tra moto sul Grappa: padre e figlia perdono la vita

  • Le norme per viaggiare in auto ancora in vigore: multe e numero di passeggeri

  • Si tuffa nel corso d'acqua ma non riemerge: inutili i soccorsi, muore 13enne

  • Coronavirus, parla il direttore istituto rianimazione di Padova: «Oggi il Covid è niente»

Torna su
VicenzaToday è in caricamento