rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Cronaca

È buio e sono troppo stanchi: escursionisti in pericolo

Una squadra di soccorritori ha raggiunto i due escursionisti via terra dopo circa un'ora

Si è concluso intorno alle 23.30 un intervento in aiuto di due escursionisti - un uomo del 1994 e una donna del 1996 residenti nel vicentino - lungo il sentiero delle Scalette nel gruppo del Catinaccio in Val di Fassa. I due si sono attardati nel terminare il tratto attrezzato e mentre stavano procedendo verso il rifugio Gardeccia lungo il sentiero 583, sotto la Pala de Lalacia, in difficoltà per la stanchezza e il sopraggiungere del buio, hanno chiesto aiuto al 112 poco dopo le 21. 

La centrale unica, con il coordinatore dell'area operativa Trentino settentrionale del Soccorso alpino e speleologico, ha chiesto l'intervento della stazione Centro Fassa. Una squadra di soccorritori ha raggiunto i due escursionisti via terra in circa un'ora e li ha assistiti nella discesa verso il rifugio Gardeccia. Qui, dopo essere stati rifocillati, sono stati accompagnati a valle fino all'auto. Per i due escursionisti non è stato necessario alcun ricovero in ospedale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È buio e sono troppo stanchi: escursionisti in pericolo

VicenzaToday è in caricamento