rotate-mobile
Cronaca Dueville

Dueville, pizzicato col cellulare rubato nascosto nel sellino della bici

I carabinieri di Dueville hanno denunciato un operaio marocchino 35enne perchè trovato in possesso di un cellulare rubato in un negozio del posto il 20 dicembre

Nascondere il cellulare rubato nel sellino della bici non è stato sufficiente per sfuggire ai carabinieri: i militari di Dueville hanno denunciato K.S., cittadino di origine marocchina classe ’81, residente a Dueville, operaio, pregiudicato per reati contro il patrimonio.


L'uomo, il 20 dicembre scorso, aveva rubato un Samsung Galaxy S6 edge del valore di 500 euro dal negozio “Dall’osto elettrodomestici”, sempre a Dueville in Viale della stazione 11 e lo aveva nascosto sotto il sellino della bicicletta, custodita in garage. la refurtiva, però, è saltata fuori durante un controllo dei carabinieri e il 35enne è stato denunciato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dueville, pizzicato col cellulare rubato nascosto nel sellino della bici

VicenzaToday è in caricamento