Droga in via Gorizia, pusher e consumatore multati per violazione dell'ordinanza

La cessione dello stupefacente è stata notata dagli agenti del Nos della Polizia locale con l'ausilio del sistema di videosorveglianza e in collaborazione con le pattuglie antidegrado nell'area di Campo Marzo

Nel pomeriggio di lunedì un 34enne è stata denunciato per spaccio di droga mentre un 57enne è stata segnalato alla Prefettura per detenzione ad uso personale di stupefacenti. Per entrambi è scattata la sanzione di 400 euro per violazione dell'ordinanza del sindaco che vieta la detenzione, a qualsiasi titolo, di stupefacenti.

L'operazione, che è stata eseguita dalla sezione dei Nos della polizia locale con l'ausilio del sistema di videosorveglianza e in collaborazione con le pattuglie antidegrado nell'area di Campo Marzo, ha portato al sequestro di 1,10 grammi di marijuana, 0,93 grammi di cocaina e di 97 euro in contanti.

Nel dettaglio, verso le 14.30 di lunedì gli agenti hanno notato il 34enne mentre camminava in via Gorizia seguito a breve distanza dall'uomo di 57 anni. Dopo alcuni minuti il giovane ha sputato qualcosa sul palmo della mano sinistra e lo ha passato al 57enne che lo ha rapidamente infilato nella tasca della propria giacca. I due si sono, quindi, allontanati in direzioni opposte.

La pattuglia antidegrado ha, quindi, fermato l'acquirente, il 57enne, il quale ha consegnato spontaneamente 5 dosi di marijuana per un peso complessivo di 0,93 grammi.

Successivamente gli agenti hanno fermato in Campo Marzo il 34enne che, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 1,10 grammi di marijuana e 97 euro in contanti, dei quali non è stato in grado di giustificare la provenienza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'acquirente è stato segnalato alla Prefettura per detenzione ad uso personale di sostanze stupefacenti, mentre il pusher è stato denunciato a piede libero per spaccio di droga. La droga, il denaro e il coltellino sono stati sottoposti a sequestro amministrativo. Entrambi sono stati sanzionati con 400 euro per violazione della recente ordinanza del sindaco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La proposta di Sergio Berlato: «Chi interrompe caccia e pesca andrebbe trattato da terrorista»

  • Coronavirus: il cibo per rafforzare il sistema immunitario

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Coronavirus, Zaia: "Curva in aumento ma c'è un nuovo soggetto Covid: asintomatico"

  • Obbligo di pneumatici invernali o catene: quando, dove, l'importo delle multe

  • Coronavirus, si va verso il coprifuoco alle 22 in tutta Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento