menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio a ponte San Michele e in via Gorizia: segnalati 4 consumatori, uno denunciato

Prosegue l'attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti operata dal Nos, il nucleo operativo speciale della Polizia locale, con l'ausilio dei sistemi di videosorveglianza

Sorvegliata speciale, in queste settimane, è in particolare la zona di Ponte San Michele, spesso al centro di episodi di degrado e di spaccio e oggetto di numerose segnalazioni da parte dei residenti che lamentano, sia di pomeriggio che di sera, schiamazzi di giovani che consumano bevande alcoliche e abbandonano rifiuti per terra.

Per ponte San Michele, peraltro, oltre che per la scalinata e il sottoportico di Palazzo Chiericati e i Portici di Monte Berico, il sindaco ha firmato un'ordinanza che vieta lo stazionamento, proprio per contrastare gli episodi di disturbo e degrado.

Verso le 16.30 di martedì le telecamere hanno evidenziato la presenza di due giovani seduti ai piedi della balaustra del ponte, intenti ad "armeggiare" con un grinder. Inviata sul posto, una pattuglia di agenti in borghese ha identificato un 20enne ed un 19enne. I due giovani hanno consegnato due grinder, 6,46 grammi di marijuana all'interno di un vasetto di vetro e una cartina arrotolata con 0,69 grammi della stessa sostanza, pronta per essere consumata. I due sono stati segnalati alla Prefettura per detenzione di sostanza stupefacente ad uso personale.

L'intervento segue quello eseguito la settimana scorsa, quando ad essere identificato e segnalato per consumo di marijuana era stato un sedicenne.

Continuano, inoltre, serrati anche i controlli antispaccio nella zona di Campo Marzo.

Lunedì alle 14, il sistema di videosorveglianza di via Gorizia ha ripreso uno scambio tra tre persone. Subito dopo una pattuglia in borghese ha fermato un 29enne che ha consegnato 2,03 grammi di marijuana, dichiarando di averla acquistata poco prima da due stranieri per 10 euro. Anche per lui è scattata la segnalazione alla Prefettura.

Verso le 16 dello stesso giorno, dopo un analogo scambio ripreso dalle telecamere di via Gorizia, la pattuglia antidegrado ha fermato e identificato F.G., 29 anni. Dopo aver consegnato 1,29 grammi di marijuana, l'uomo ha tentato di allontanarsi. Invitato a recarsi in comando, ha dato in escandescenze e per questo, oltre che essere segnalato alla Prefettura per l'uso personale dello stupefacente, è stato denunciato per minacce e oltraggio a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

La pasta in bianco fa ingrassare? Scopri la verità

Attualità

Nuovo Dpcm nel week end e il rischio lockdown

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento