Droga, movimenti sospetti in Campo Marzo: interviene il Nos, pusher denunciato

Prosegue l'attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti messa in atto dalla Polizia locale

Il materiale sequestrato

Giovedì 25 giugno, verso le 15.30 il Nos, nucleo operativo speciale, si è concentrato sulla zona di viale Venezia dove le telecamere di videosorveglianza hanno evidenziato i movimenti sospetti di un gruppo di persone, con probabile cessione di stupefacente da parte di uno straniero che indossava una maglietta blu con un vistoso logo. 

Gli agenti in borghese fatti intervenire sul posto, hanno rintracciato l'acquirente in viale Eretenio, mentre saliva su un'auto condotta da un altro uomo. Vistosi scoperto, il giovane ha inutilmente tentato di nascondere tre involucri sotto il sedile dell'auto e ne ha gettato un quarto per terra. 

La sostanza è stata recuperata ed è risultata essere cocaina per un peso lordo pari a 0,55 grammi ed eroina per un peso lordo pari a 1,61 grammi. S.M., 32 anni, ha ammesso di averla acquistata poco prima a Campo Marzo per 60 euro ed è stato pertanto segnalato come consumatore alla Prefettura.

La perquisizione dell'auto ha poi portato al rinvenimento di altri quattro involucri, attribuiti al conducente del mezzo, G.S., 26 anni. Si tratta di cocaina per un peso lordo pari a 0,57 grammi ed eroina per un peso lordo pari a 0,75 grammi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una pattuglia antidegrado si è quindi recata a Campo Marzo dove, attraverso le videocamere, i Nos hanno notato il ritorno del presunto spacciatore che nel frattempo si era girato la maglietta per risultare meno riconoscibile. Portato in comando, O.F.E., 31 anni, è stato riconosciuto dagli acquirenti e trovato in possesso di 36,50 euro di cui non ha saputo spiegare la provenienza. L'uomo è stato denunciato per spaccio e perché non è risultato in regola con le norme di soggiorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro, fatale caduta mentre sta operando su un macchinario: muore 59enne

  • Tara Gabrieletto e Cristian Gallella si sono separati, l'annuncio sui social dell'ex tronista

  • Covid-19, il "caso" Laserjet: "Nessun contatto da settimane con Lino"

  • Muore in circostanze misteriose, la procura dispone l'autopsia

  • Coronavirus, stretta sui tamponi e isolamento post viaggi extra Ue: la nuova ordinanza

  • Coronavirus, altri nuovi casi: positive due sorelline di 3 e 6 anni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento