Cronaca Marostica

Spaccio nel bassanese: 2 arresti e una denuncia

Intervento dei carabinieri nel pomeriggio di venerdì. I militari sono intervenuti a seguito di una cessione di stupefacente

Il materiale sequestrato dai carabinieri

Durante la giornata di venerdì, i carabinieri della stazione di Marostica hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente Horga Cristian Laurentiu, 35enne romeno e Cirlan Dorian Raul, 32enne romeno, entrambi residenti a Breganze, nullafacenti, con precedenti di polizia. Per i due sono stati poi disposti i domiciliari.

Gli inquirenti, che indagavano già da tempo sul traffico degli stupefacenti non solo sul marosticense ma anche in ambito bassanese hanno attivato un servizio di osservazione nelle abitazioni dei due uomini. Mentre attendevano il momento giusto per entrare in azione, hanno avuto modo di assistere ad una cessione di stupefacenti tra il Cirlan ed un 31enne, italiano, incensurato.

I carabinieri hanno quindi dato inizio alle perquisizioni domiciliari, che hanno portato al rinvenimento di 14,36 grammi di cocaina e 103 grammi di marijuana, nonchè 5.650 euro in contanti, bilancini di precisione e materiale per confezionamento. Nel frattempo, un’aliquota dei militari ha raggiunto l'acquirente, durante la perquisizione personale e domiciliare, hanno rinvenuto lo stupefacente appena acquistato, pari a circa 207 grammi di marijuana ed un bilancino di precisione. I soldi pagati per questo acquisto, pari ad 800 euro, sono stati rinvenuti sulla persona del Cirlan.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio nel bassanese: 2 arresti e una denuncia

VicenzaToday è in caricamento