menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio nel Bassanese, pusher in auto con la famiglia nasconde 3 etti di cocaina: arrestato

In manette un 45enne marocchino, residente a Tezze sul Brenta, già noto alle forze dell'ordine, con precedenti per violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia, ed altro

L’indagine dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Bassano del Grappa, è iniziata pochi giorni fa quando, ricevuta notizia di un florido spaccio di stupefacente nel bassanese, hanno iniziato una serie di servizi di osservazione e pedinamento che in breve, hanno portato a riconoscere una vecchia conoscenza dei militari, Rachid Dahir, 45enne marocchino, residente a Tezze sul Brenta, con precedenti per violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia, ed altro.

Nella tarda serata di domenica, una gazzella del Radiomobile ha fermato il 45enne a bordo della sua autovettura, intento ad impegnare una rotatoria in zona Tezze sul Brenta. A bordo, c'erano anche la moglie ed il figlio, probabilmente, per sottrarsi ad un controllo delle forze dell'ordine.

Controllati i documenti, i carabinieri hanno chiesto al 45enne se portasse con sè la droga. Senza esitare, l'uomo ha risposto di sì e ha mostrato alla pattuglia, lo stupefacente, avvolto in plastica.

Condotto in caserma, i carabinieri hanno passato al setaccio l'auto, senza rinvenire altro stupefacente. Idem per la perquisizione domiciliare. Il 45enne è stato dunque arrestato e portato in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lotto, raffica di vincite con la stessa combinazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento