Cronaca San Lazzaro / Via Alessandro Rossi

Pusher nei parchi, scoperto in città nonostante il divieto di dimora

L'uomo è stato riconosciuto dagli agenti mentre paseggiava per le vie del capoluogo

Gli agenti della Squadra Mobile nel pomeriggio di martedì hanno riconosciuto in via Rossi A.C., 33enne nigeriano, sul quale gravava un divieto di dimora nel comune di Vicenza perché coinvolto nella rete di spaccio sgominata lo scorso luglio con l'operazione Warning, che ha portato alla cattura di 23 immigrati accusati di aver ceduto droga a Campo Marzo e Parco Fornaci.

Il 33enne stava passeggiando per le vie della città quando gli operatori lo hanno riconosciuto e sottoposto un controllo dal quale sono emerse fondate possibilità che potesse essere proprio l’uomo ricercato dalla polizia. Il 33enne è stato, accompagnato in Questura dove è stato fotosegnalato. Al 33enne è stato notificato il divieto di dimora nel comune di Vicenza, emessa dal Tribunale del capoluogo berico il 27 luglio scorso. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher nei parchi, scoperto in città nonostante il divieto di dimora

VicenzaToday è in caricamento