rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Cronaca Rosà

Sorpresi al parco con hashish, marijuana e "grinder": segnalate anche due minorenni

Durante un controllo preventivo e di sicurezza all’interno e nelle prossimità delle aree verdi, i carabinieri di Rosà hanno perquisito cinque ragazzi che sono risultati essere in possesso di stupedacente e pertanto segnalati all'autorità giudiziaria

Nella notte fra giovedì e venerdì una pattuglia di carabinieri è stata attirata da un gruppo di giovani all’interno del parco pubblico di via Risorgimento, a Rosà. Un ragazzo e quattro ragazze che si innervosivano subito alla vista dei militari.

La pattuglia ha proceduto al controllo dei cinque e le perquistizioni hanno portato a rinvenire due grammi e mezzo fra hashish e marijuana e di un kalumet per fumare lo stupefacente addosso ad un 18enne bassanese, F.T. Una coetanea di Cassola, M.C., è stata invece trovata in possesso di un “grinder” con residui di marijuana all’interno. Mentre una 18enne di Romano d’Ezzelino, S.G., è stata trovata in possesso di un “grinder” e un grammo di hashish.

I tre, dopo il sequestro della sostanza illecita, sono stati segnalati alla Prefettura di Vicenza quali assuntori di stupefacenti per i relativi provvedimenti. Le altre due ragazze presenti, bassanesi di 15 e 17 anni, sono state affidate ai genitori, resi edotti di quanto avvenuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi al parco con hashish, marijuana e "grinder": segnalate anche due minorenni

VicenzaToday è in caricamento