Cronaca

Odore di "maria" dall'auto, scatta la perquisizione: Natale amaro per una 27enne

La donna, controllata dagli agenti della Polizia locale, si è vista ritirare la patente e segnalare alla Prefettura

Il materiale sequestrato dagli agenti della Polizia locale

Il giorno di Natale, una 27enne indiana, residente nella Valle dell'Agno, è stata sottoposta a controllo dagli agenti della Polizia locale Nordest vicentino impegnati sul territorio per la verifica del rispetto della normativa antiCovid.

Fermata all'altezza del Teatro comunale. La conducente, una 27enne di nazionalità indiana residente nella Valle dell'Agno, era in possesso di valida giustificazione per recarsi a Thiene, ma, a finestrino abbassato per il controllo, gli agenti hanno percepito subito un forte odore di marijuana provenire dall'auto.

La donna, a quel punto, ha consegnato agli agenti un sacchetto contenente 7.62 grammi di marijuana, uno spinello parzialmente consumato ed un grinder, dichiarando la detenzione dello stupefacente per uso personale. 

Per la 27enne è scattato il ritiro della patente e la segnalazione alla Prefettura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Odore di "maria" dall'auto, scatta la perquisizione: Natale amaro per una 27enne

VicenzaToday è in caricamento