Droga, pusher in bici controllato dalla polizia tenta la fuga: in tasca "maria" e denaro

L'arresto è scattato nella mattinata di sabato a seguito di una collutazione con gli agenti

Il materiale sequestrato dalla polizia

Sabato mattina, alle 9.30, durante un controllo di polizia in strada Marosticana, gli agenti hanno notato un tipo in bicicletta che si stava dirigendo verso il centro.

Alla vista della polizia, l'uomo si è mostrato nervoso e ha tentato la fuga verso Polegge. Qui gli agenti sono riusciti a bloccarlo e ne è nata una violenta collutazione. L'uomo, Hose Kaume Hendris, 27enne nigeriano, è stato trovato in possesso di 13 involucri di marijuana per un quantitativo di 163 grammi di stupefacente e 795 euro in banconote di piccolo taglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel 2018 era già stato arrestato per il medesimo reato pertanto è stato condotto al carcere San PioX.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Schianto nella notte, l'auto si cappotta più volte: muore un 21enne

  • Alto Vicentino nella morsa del maltempo: grandine e raffiche di vento

  • Amministrative 2020, Malo sceglie Marsetti: è lui il nuovo sindaco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento