Cronaca

Cocaina in auto e pistola giocattolo in casa: due arresti

Nei guai un bassanese, residente a Marostica e un moldavo. Per entrambi sono scattati i domiciliari

Il materiale sequestrato dai carabinieri

Nel pomeriggio di mercoledì, i carabinieri della sezione operativa della compagnia di Bassano del Grappa hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente Gianfranco Bassani, 43enne residente a Marsan di Marostica, pregiudicato e Artur Gusuila, 35enne moldano residente a Bassano del Grappa.

I due sono stati fermati per un controllo veicolare all’uscita del casello Bassano Ovest della Superstrada Pedemontana Veneta. Da subito hanno mostrato nervosismo, atteggiamento che ha portato i militari ad effettuare una perquisizione che ha portato al rinvenimento di un involucro in cellophane contenente 11,2 grammi di cocaina ed una carta plastificata con residui di cocaina.

Le perquisizioni domiciliari hanno poi consentito di rinvenire nell’abitazione del Gusuila, un bilancino di precisione ed una pistola giocattolo priva di tappo rosso. Il pm di turno ha predisposto gli arresti, in regime domiciliare, in attesa udienza di convalida e contestuale rito direttissimo.



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina in auto e pistola giocattolo in casa: due arresti

VicenzaToday è in caricamento