Pensavano fosse in vacanza ma era morto da giorni

Il dramma della solitudine si è consumato a Montebello, in via Borgolecco 26. Gianfranco Barban è stato probabilmente stroncato da un malore

Sono stati i vicini, allarmati dal cattivo odore che proveniva dall'appartamento, a far rinvenire il corpo di Gianfranco Barban, 65 anni, pensionato. L'uomo è stato stroncato da un malore alcuni giorni fa, nel suo salotto, ma la scoperta è avvenuta solo lunedì. 

Gli altri condomini di via Borgolecco 26, a Montebello, non lo incrociavano sul pianerottolo da qualche giorno, tanto che qualcuno aveva pensato che fosse partito per le vacanze: del resto, Barban era un uomo molto riservato e non si fermava a fare troppe chiacchiere. 

Invece, ieri, complice anche quella puzza, sono state allrtate le forze dell'ordine che si sono recate sul posto con vigili del fuoco, che hanno aperto la porta, e Suem 118, che non ha potuto che constatare il decesso, avvenuto ormai da giorni. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

Torna su
VicenzaToday è in caricamento