rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca

Dorme a casa della mamma, ma aveva il divieto di avvicinamento al vicino di casa 87enne: arrestato 42enne

L'uomo, per anni aveva reiterato condotte persecutorie, consistite in intimidazioni, ingiurie, danneggiamenti e molestie

Nella prima mattinata del 30 marzo 2024, i carabinieri di Marostica hanno tratto in arresto un 42enne colceresino, dal 7 marzo 2024 sottoposto alle misure cautelari del divieto di dimora nel comune d’origine e del divieto di avvicinamento alla persona offesa, un suo anziano vicino di casa, negli anni dallo stesso fatto oggetto di reiterate condotte persecutorie, consistite in intimidazioni, ingiurie, danneggiamenti e molestie.

Nello specifico, al fine di verificare una segnalazione ricevuta, che avvisava della presenza del predetto presso l’abitazione dei genitori, quindi nello stesso stabile dove risiede la citata persona offesa, gli operanti si recavano sul posto per stabilire la sua effettiva presenza. Tale accertamento ha sortito esito positivo, in quanto il 42enne è stato trovato all’interno dell’abitazione familiare, dove dichiarava di aver passato la notte, in palese violazione delle misure cautelari in atto, specie di quella che gli impone di mantenere una distanza minima di 500 metri dall’anziana vittima.

L’arrestato è stato condotto presso il tribunale del capoluogo berico per la celebrazione del rito direttissimo, all’esito del quale, il giudice, convalidato l’arresto, ne ha disposto la scarcerazione, ripristinando le misure cautelari già in atto, e rinviando all’udienza del 14 novembre 2024 la prosecuzione del processo per l’odierna violazione, avendo l’avvocato difensore richiesto i termini a difesa.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dorme a casa della mamma, ma aveva il divieto di avvicinamento al vicino di casa 87enne: arrestato 42enne

VicenzaToday è in caricamento