menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il materiale rinvenuto dagli agenti

Il materiale rinvenuto dagli agenti

In casa nascondeva cocaina e oltre 4mila euro in contanti: pusher in manette

L'arresto è scattato a seguito di una perquisizione domiciliare effettuata dagli agenti della Squadra mobile di Vicenza

Un 41enne tunisino è stato arrestato dalla Squadra Mobile della Questura di Vicenza per detenzione di sostanze stupefacenti e condotto al carcere di Padova.

Gli agenti della sezione narcotici a seguito di recenti segnalazioni sono venuti a conoscenza dell’attività di pusher del giovane e da successivi accertamenti sono riusciti ad individuare l’abitazione del pusher ed effettuare una perquisizione.  

All’interno di una delle ante della cucina, gli agenti hanno rinvenuto 28,80 grammi di cocaina, la somma di 4.840 euro suddivisa in banconote di vario taglio ed un bilancino elettronico. Inoltre, non sfuggiva ai poliziotti che sopra il tavolo della stessa cucina c'erano 3 cellulari con relative Sim e vari “appunti” e numeri di  telefono contenuti in alcuni foglietti di carta.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Comincia l'invasione delle formiche: i rimedi naturali

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento