rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Bassano del Grappa

Dopo 20 anni di matrimonio il marito si scopre gay: lei lo perdona

Una 43enne della provincia ha ingaggiato un investigatore privato per avere conferma delle scappatelle del marito. L'amante c'è... ma è un lui. E lei decide per una separazione consensuale

Il matrimonio di 20 anni era sì naufragato per una storia di corna ma non per una predatrice di mariti bensì per un... uomo. La vicenda è rivelata dalle pagine de Il Giornale di Vicenza.

Una 43enne della provincia, madre di due figli, aveva notato nel marito dei cambiamenti fin troppo sospetti: abbiagliamento più curato ed alla moda, profumi diversi dal solito e così via. Certa del tradimento, ha ingaggiato un investigatore privato e non è facile immaginare la sua espressione quando ha scoperto che l'amante del suo compragno di una vita, un artigiano 50enne, è un lui. 


A questo punto, un altro colpo di scena. La signora è andata avanti con le carte della separazione ma avrebbe "perdonato" il marito, passando dalla giudiziale, cioè la rottura del matrimonio per colpa di una parte, alla consensuale. Non essersi accorta della vera identità sessuale del padre dei suoi figli per 20 anni è stata la molla che ha fatto scattare il generoso gesto. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo 20 anni di matrimonio il marito si scopre gay: lei lo perdona

VicenzaToday è in caricamento