Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Noventa Vicentina

Identificato il corpo ritrovato nell'Adige: è di Patrizia Ruzza

La donna era scomparsa all'inizio di giugno

È arrivata nei giorni scorsi la conferma di un sospetto che alla fine è diventato una certezza. Il corpo che una decina di giorni fa è stato ripescato nell’Adige nel territorio comunale di Legnago in provincia di Verona è quello di Patrizia Ruzza, la 49enne di Noventa Vicentina scomparsa all’inizio di giugno

“Ci è giunta la triste notizia che la nostra concittadina Patrizia Ruzza, scomparsa da casa dal giorno 2 giugno, è stata ritrovata deceduta. In queste circostanze non esistono parole adeguate per descrivere il dolore e lo sconcerto che colpisce tutta la nostra comunità. Esprimiamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia e ai parenti, con un particolare sentimento di vicinanza alla mamma Lina e ai fratelli Moreno, Lorella ed Elisa. Un forte abbraccio da parte di tutta la cittadinanza noventana”. È questo il commento su Facebook del sindaco di Noventa Vicentina, Mattia Veronese sul tragico epilogo.

Le ricerche della donna si erano interrotte dopo cinque giorni dal ritrovamento della sua auto nei pressi del ponte di Albaredo d'Adige (VR). 

Patrizia Ruzza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Identificato il corpo ritrovato nell'Adige: è di Patrizia Ruzza
VicenzaToday è in caricamento