Cronaca

Donna in coma dopo il parto, aperta un'inchiesta

A.M., padovana di 46 anni, ha dato alla luce il piccolo al San Bortolo due mesi fa. Ottime le condizioni del figlio ma lei è in coma, probabilmente per una emorragia

La prudenza è d'obbligo per una delicata vicenda i cui controni sono ancora da chiarire. A quanto si apprende, una padovana di 46 anni avrebbe partorito al San Bortolo due mesi fa. La nascita è andata per il meglio, tanto che le condizioni di salute del bambino sono ottime.


La donna però, A.M., da allora sarebbe in coma, forse per una grave emorragia. Il marito ha così deciso di rivolgersi all'avocato patavino Paola Rubini, che si è rivolta alla Procura di Vicenza. E' stato aperto un fascicolo per lesioni gravi, ma non c'è ancora nessuno iscritto nel registro degli indagati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna in coma dopo il parto, aperta un'inchiesta

VicenzaToday è in caricamento