rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Malo

Discarica abusiva di pneumatici: terreno sotto sequestro, segnalati due fratelli

L'area, di circa mille mq, è stata notata dai finanzieri durante una perlustrazione nell'Altovicentino

Terreno agricolo adibito al pascolo di capi bestiame era in realtà una discarica di pneumatici, a diretto contatto con il terreno, esposti alle acque meteoriche e all’azione del vento, classificabili nell’apposito elenco europeo quali rifiuti speciali. É quanto rilevato dai finanzieri della compagnia di Schio in una proprietà di mille mq a Malo.

Una pattuglia ha dunque eseguito un accesso nel terreno, ricostruendo come lo stesso fosse riconducibile ad un’azienda agricola gestita da due fratelli, di cui uno proprietario dell’area, e che i soci non fossero destinatari di alcuna autorizzazione integrata ambientale. I militari hanno quindi eseguito il sequestro probatorio d’urgenza del terreno mentre i soci dell’azienda agricola sono stati segnalati alla Procura di Vicenza per attività di gestione di rifiuti speciali non autorizzata.

La Procura berica, rilevando il rischio di contaminazione del suolo e dell’aria e condividendo le ipotesi investigative, ha richiesto e ottenuto il sequestro preventivo, che impone ai fratelli il vincolo di indisponibilità dell’area, impedendo la prosecuzione dell’illecito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica abusiva di pneumatici: terreno sotto sequestro, segnalati due fratelli

VicenzaToday è in caricamento