rotate-mobile
Cronaca Roana

Settimana di attesa per Denise ma a Miss Italia giocherà "in casa"

A causa del maltempo, la competizione di Miss Veneto, che potrebbe dare alla 20enne di Roana, Vicenza, il pass per accedere direttamente alla finalissima, è slittata al 31 agosto. Nel frattempo accordo trovato: Miss Italia a Jesolo, Venezia, per 3 anni

Ancora una settimana di trepida attesa per Denise Frigo, la bella 20enne di Roana che da ex "assistente di Babbo Natale" si prepara a calcare la paserella del concorso di bellezza più prestigioso del Paese, Miss Italia. Denise si è già assicurata la pre-finale, grazie alla fascia di Miss Miluna Veneto conquistata il 2 agosto a San Donà di Piave, Venezia, ma potrebbe accedere direttamente alla finalissima se si aggiudicasse il titolo di Miss Veneto. La competizione doveva svolgersi ieri, a Jesolo, ma a causa del maltempo, è stata posticipata al 31.

Denise Frigo Miss Miluna Veneto 2013



Nel frattempo, le bellezze locali hanno saputo di poter almeno contare sul "fattore campo": l'organizzazione ha stipulato un accordo di tre anni con il Comune di Jesolo, che prevede le pre-finali a fine settembre con 180 ragazze, l'elezione della più bella, scelta tra 80 finaliste, ad inizio ottobre e una nuova casa televisiva, che potrebbe essere La7

Il sindaco di Jesolo, Valerio Zoggia, esulta. ''Grazie all'uscita della Rai, che chiedeva ai comuni cifre altissime ed insostenibili, stiamo per concludere un affare con un investimento minimo, a prescindere dalla rete televisiva che manderà in onda l'evento''. ''Avremo una grandissima visibilità mediatica impegnandoci a fornire 2.500 pernottamenti, al costo medio di 50 euro a notte in bassa stagione, più il service e l'allestimento tecnico nel Palasport. Conteremo sul supporto dell'Associazione albergatori e di alcune aziende venete come sponsor, allungando così la stagione turistica e recuperando l'avvio, non esaltante, di maggio e giugno''.

Cauto ottimismo dall'organizzatrice del concorso, Patrizia Mirigliani: ''Dopo mesi difficili, ma anche pieni di soddisfazioni e importanti attestati di stima, pare che si vada finalmente verso una soluzione positiva. Miss Italia è per la gente e fra la gente. Le piazze stracolme delle località turistiche si sono strette intorno a noi. Nonostante le grandi difficoltà economiche, tutti si sono schierati con il concorso che ogni anno conferma anche la sua grande capacità di promozione turistica capillare sul territorio italiano, dal Nord al Sud''.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settimana di attesa per Denise ma a Miss Italia giocherà "in casa"

VicenzaToday è in caricamento