La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

Il giovane stava lavorando su alcuni terreni di Gambugliano quando, per cause in corso di accertamento il veicolo si è capovolto. Sul posto i sanitari del Suem 118 e i Vigili del fuoco

Il dramma si è consumato all'ora di pranzo di sabato in via Mondeo, sulle colline di Gambugliano.

Per cause in corso di accertamento, il bissarese Denis Sella, 32enne, è morto dopo essere stato travolto dalla terra di scavo con la quale stava lavorando. Sul posto sono intervenuti i sanitari del Suem 118 e i Vigili del fuoco.

All’arrivo dei pompieri l’uomo era privo di coscienza ed è stato rianimato da una persona presente sul posto. I Vigili del fuoco hanno dato il cambio al soccorritore mettendo in atto le procedure di rianimazione cardiopolmonare fino all’arrivo del personale del Suem 118 intervenuti con l’eliambulanza e un’ambulanza, che hanno proseguito le manovre per lungo tempo. Purtroppo il medico ha dovuto dichiararne la morte.

Il 32enne, è rimasto vittima dell’incidente sul lavoro mentre stava operando con il padre nella posa in opera di alcuni tubi fognari in uno scavo nel comune di Costabissara. Sul posto i carabinieri e il personale dello Spisal per ricostruire la dinamica dell’incidente.

WhatsApp Image 2020-11-21 at 16.22.32-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

Torna su
VicenzaToday è in caricamento