menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Creazzo, tenta furto in abitazione: scoperto e arrestato

Il ladro pizzicato dai proprietari rientrati in casa e bloccato fino all'arrivo dei carabinieri

Bello avere dei vicini di casa svegli: deve averlo pensato la 59enne di Creazzo che domenica sera ha ricevuto una telefonata dai vicini che l'avvisavano di aver sentito dei rumori sospetti in casa della donna.

Quest'ultima ha quindi rincasato in fretta accompagnato da figlio e cognato, in tempo per cogliere in flagrante il ladro - entrato nell'abitazione attraverso una finestra aperta - , N.M.T. , classe '85, senza fissa dimora e pluripregiudicato per altri furti in zona, intento a intascare gioielli, contanti e altri oggetti di valore. Il trentaduenne, in trappola, ha comunque tentato la fuga aggredendo i tre e ferendo i due uomini leggeremente (lesioni guaribili in non più di una settimana).

Il malvivente è stato quindi bloccato dal tempestivo intervento dei carabinieri di Montecchio Maggiore. 

Su disposizione del magistrato di turno, l’arrestato ha trascorso la notte presso le camere di sicurezza della Compagnia carabinieri di Valdagno. Arresto convalidato: l'uomo è stato condannato a 4 mesi, pena sospesa con divieto dimora.

Tutta la refurtiva è stata recuperata e restituita all’interessata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Comincia l'invasione delle formiche: i rimedi naturali

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento