rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Cronaca Creazzo

Creazzo, profughi cercano sesso nei parchi: scattano i controlli

Dopo le segnalazioni dei cittadini l'amministrazione comunale ha predisposto un monitoraggio costante della situazione da parte degli agenti dell'Unione Terre del Retrone. Ad oggi sono stati segnalati una trentina di nigeriani

Parchi pubblici diventano luoghi di incontro per gli stranieri che si lasciano andare ad effusioni ed atti contro il decoro. Come riporta il Giornale di Vicenza, la presenza di una quindicina di profughe nigeriane nella struttura privata di viale Italia, a Creazzo, attirerebbe i connazionali maschi che farebbero la spola dai centri di accoglienza di Vicenza, ma anche dall'Alto Vicentino e della Val d'Astico, per incontrarle.

I cittadini avrebbero già segnalato la presenza molesta degli immigrati che, aldilà delle effusioni, lascerebbero traccia della loro presenza nei parchi lasciando bottiglie e cartacce a terra. Le aree maggiormente colpite sarebbero quelle di via Battisti, via Puccini, via Mazzini e via Marinai d’Italia. Segnalato qualche episodio anche ad Altavilla e Sovizzo.

La situazione avrebbe portato l'amministrazione comunale a predisporre dei controlli mirati degli agenti dell'Unione Terre del Retrone. Controlli quotidiani, sino alle 19, orario nel quale i migranti si spostano per rientrare nei ripettivi centri di accoglienza. Ad oggi sarebbero una trentina i nigeriani identificati.

L'ultimo episodio si sarebbe verificato giovedì, al parco di via Battisti, dove alle 15.30 sono stati trovati cinque profughi a bivaccare: due donne inserite nel centro di accoglienza di Creazzo e tre uomini nigeriani, tra i 18 e i 24 anni, sprovvisti di documento. Sottoposti ad ulteriore verifca, i tre sono risultati essere ospiti di un centro di accoglienza a Pedemonte, con permesso di soggiorno temporaneo, in attesa che gli venga riconosciuto lo statuts di rifugiati. Gli agenti della locale hanno sequestrato loro alcolici e una mountain bike di dubbia provenienza.

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Creazzo, profughi cercano sesso nei parchi: scattano i controlli

VicenzaToday è in caricamento