Investe la moglie con l'auto: muore pensionata 79enne

Terribile tragedia nella serata di giovedì. Teodolinda Pellizzaro è deceduta in seguito alle gravi ferite ricevute

Tragedia nel tardo pomeriggio di giovedì a Creazzo. Una signora di 79 anni, Teodolinda Pellizzaro di Trissino, è stata investita dal marito 85enne mentre faceva manovra con l'auto nel parcheggio del negozio. Le dinamiche dell'incidente sono ancora da stabilire.

Secondo una prima ricostruzione la coppia si era recata a Creazzo per delle compere in un negozio d'abbigliamento di viale Italia assieme alla loro nipote. Questi ultimi due sono entrati nello store mentre il nonno era rimasto in auto - una Honda Crv - uscendo verso le 18:30. L'anziano ha acceso la vettura e ingranato la retromarcia per uscire dal parcheggio. 

La Honda, forse per un guasto meccanico, a quel punto sarebbe sfuggita al controllo dell'85enne finendo addosso a Teodolinda. La donna è caduta a terra e il marito - in preda allo schock - l'ha travolta una seconda volta. Soccorsa immediatamente dalla nipote e da alcuni passanti, le condizioni della pensionata si sono mostrate subito gravi. All'arrivo del Suem, che ha provato inutilmente di rianimarla, la donna era già morta. 

Il marito, ancora sconvolto e incredulo per l'accaduto, è stato indagato per omicidio stradale. La SP11 è stata invece chiusa nel tratto dell'incidete per un ora per permettere le operazioni di rimozione della salma e i rilievi delle polizia locale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Va a cercare parcheggio ma non fa più ritorno, famiglia in allarme: ritrovato dalla Polizia locale

Torna su
VicenzaToday è in caricamento