rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca Centro Storico / Corso Antonio Fogazzaro

Razzia a scuola e bottiglia molotov contro un negozio: allarme in pieno centro storico

Due episodi distinti, in corso Fogazzaro, accaduti nella notte, fanno preoccupare commercianti e residenti

Corso Fogazzaro preso di mira dai malviventi. Due episodi, un furto in una scuola e il danneggiamento della vetrina di un negozio con una bottiglia incendiaria, avvenuti a qualche centinaia di metri di distanza, stanno preoccupando residenti e negozianti. 

LA RAZZIA NELLA SCUOLA DI INGLESE

Il furto è avvenuto alla scuola dell'H-International School al numero 254 - vicino alla chiesa dei Carmini - nella notte tra giovedì e venerdì. I ladri hanno divelto il portone di legno della scuola e hanno fatto razzia di materiale informatico in quattro aule. Il bottino totale, quantificato alla questura di viale Mazzini, è di quattro computer fissi Apple, un tablet Ipad e due videoproiettori per un valore totale di circa 2000 euro. I malviventi, prima di andarsene, hanno anche "visitato" una macchinetta che distribuisce cibo e bevande, forzandola e portando via tutte le monetine. I responsabili della scuola privata di inglese hanno fatto denuncia in questura e la polizia sta cercando di risalire ai responsabili del furto attraverso la visione delle immagini delle telecamere di sorveglianza. 

LA MOLOTOV CONTRO IL NEGOZIO

Non è ancora chiaro se l'attacco notturno al negozio di alimentari "Bottega ai Portici", sempre in corso Fogazzo, sia stato un tentativo di furto o un atto vandalico. L'episodio ha comunque contorni inquietanti. Sempre nella notte tra giovedì e venerdì qualcuno ha infatti lanciato addosso alla porta della salumeria quella che sembrerebbe essere  una bottiglia incendiaria. Sul posto è arrivata una pattuglia delle volanti e una squadra dei vigili del fuoco per spegnere il principio di incendio, il cui fumo ha danneggiato i locali dell'esercizio commerciale. 

Il proprietario del negozio ha sporto denuncia e gli uomini della questura stanno indagando per capire il motivo del lancio della molotov e chi possano essere i responsabili, il tutto anche attraverso i filmati delle telecamere di sorveglianza presenti in zona. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Razzia a scuola e bottiglia molotov contro un negozio: allarme in pieno centro storico

VicenzaToday è in caricamento