Non più denunce ma sanzioni: in città molti controlli ma poche multe

La sanzione prevista per legge è di 400 euro con possibilità di un’ulteriore riduzione del 30% se pagata entro 30 gg dalla notifica. 

Nuovo giro di controlli ieri, giovedì 26 marzo, a cura dalla polizia locale nell'ambito dell'attività di accertamento del rispetto delle disposizioni sul Coronavirus. In nessuno dei 53 tra esercizi pubblici e attività commerciali controllati sono state riscontrate violazioni alle disposizioni e nemmeno tra i 42 automobilisti fermati nell'ambito delle verifiche stradali. 

Tra i 5 pedoni individuati per strada, invece, uno è risultato privo di un'adeguata motivazione ed è stato pertanto sanzionato. Si tratta di un giovane residente a Castelfranco Veneto notato mentre parlava con una ragazza per strada. Non trattandosi di motivazione valida legata ad uno stato di necessità, il ragazzo, che era andato a trovare la fidanzata, è stato informato che sarà sanzionato, e non più denunciato penalmente, come previsto da nuovo decreto legge del 25 marzo 2020.

Sempre ieri una pattuglia delle volanti ha sanzionato A.N. di Treviso, classe  '86 e P, M. di Treviso, classe '95 che alle ore 8 sono stati sorpesi in via Napoli dove avevano approntato un bivacco di fortuna in un androne per passare la notte. I carabinieri, giovedì mattina hanno invece sanzionato 2 persone a Noventa Vicentina perché si stavano recando fuori provincia per richiedere un certificato anagrafico nel comune di Borgo Veneto.La sanzione prevista per legge è di 400 euro con possibilità di un’ulteriore riduzione del 30% se pagata entro 30 gg dalla notifica. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle Gallerie del Pasubio: giovane precipita e muore dopo un volo di 150 metri

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Alunna positiva al Covid-19, scatta il protocollo: classe in quarantena

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

  • Amministrative 2020, Malo sceglie Marsetti: è lui il nuovo sindaco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento