menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In centro senza mascherina, ignora il richiamo degli agenti: 400 euro di multa

L'episodio è accaduto nel pomeriggio di domenica. Alla sera dello stesso giorno sanzionati anche due giovani in motorino per violazione del coprifuoco

Tre interventi della polizia a contrasto dei trasgressori delle norme anti-covid nel fine settimana a Vicenza. Nel pomeriggio di domenica, verso  le 15, in piazza Biade a Vicenza una pattuglia di agenti a piedi, ha sorpreso una donna trentenne, residente in provincia, che si aggirava senza indossare la mascherina. Alla richiesta dei poliziotti la giovane ha risposto in modo superficiale, per cui trovandosi presente in loco una pattuglia in divisa della olizia locale, all’interessata è stata elevata sul posto la sanzione amministrativa di 4000 euro secondo le norme vigente

Nella serata dello stesso giorno, verso le 22.30 la volante ha invece seguito uno scooter con a bordo due giovani che si stava dirigendo da viale Milano, verso viale Mazzini, dove venivano raggiunti e fermati per un controllo. I due, entrambi italiani residenti in città, non coabitanti, sono stati sanzionati in quanto risultati contravventori delle disposizioni in materia di contenimento del covid, avendo violato il coprifuoco delle 22 senza un valido motivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento