Parcheggio abusivo col camper, multato due volte di fila: «La mia casa è distrutta»

La spiegazione di un padovano sanzionato per non aver rispettato il decreto di contenimento del Coronavirus. La polizia lo ha sorpreso senza documenti nella piazzola di un distributore: «Lavoro qui vicino»

È stato multato due volte di fila per aver violato il decreto che impone le misure per il contenimento dell'epidemia da Covid-19. Un padovano di 51 anni, P.G. è stato sorpreso lunedì poco prima delle 15 da una volante della polizia di Stato mentre sversava acque con schiuma dal camper pacheggiato nell'area di sosta di un distributore di benzina in Strada Bertesina.

Gli agenti hanno chiesto all'uomo di giustificare la sua presenza in un luogo,  peraltro non adibito a sosta di quel tipo di mezzi, sentendosi rispondere, con fare scocciato, che lui aveva appena fatto la notte nella ditta dove lavorava e che dormiva nel suo camper con l'autorizzazione al parcheggio da parte del proprietario del distributore, perché la sua casa "era distrutta". 

L'uomo, che era sprovvisto di documenti, è stato quindi multato per violazione del decreto sulle misure di contenimento e sanzionato per violazione del codice della strada relativo allo scarico di reflui dal camper.  La polizia è poi ripassata dopo un quarto d'ora sul posto, trovando ancora il camper al suo posto. E il padovano è stato nuovamente sanzionato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Coronavirus: il cibo per rafforzare il sistema immunitario

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Coronavirus, Zaia: "Curva in aumento ma c'è un nuovo soggetto Covid: asintomatico"

  • Obbligo di pneumatici invernali o catene: quando, dove, l'importo delle multe

  • Coronavirus, si va verso il coprifuoco alle 22 in tutta Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento