Coronavirus, controlli nel Vicentino: 9 denunciati

Prosegue l'attività dei carabinieri per far rispettare il decreto di Conte

Proseguono senza sosta i controlli della forze dell'ordine per monitorare l'osservanza al decreto del presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Nella giornata di domenica sono state denunicate nove persone per non aver osservato le regole imposte per fronteggiare l'emergenza sanitaria coronavirus.

I carabinieri della sezioneradiomobile della compagnia di Vicenza e delle stazioni di Altavilla Vicentina, Barbarano Mossano e Camisano Vicentino nella giornata del 15 marzo 2020,  hanno denunciato un 25enne ed un 20enne entrambi residenti a Zovencedo sorpresi a bordo di un auto mentre stavano percorrendo viale Sant’Agostino ad Altavilla Vicentina. I due ragazzi si sono giustificati dicendo che stavano facendo rientro a casa in quanto avevano trovato chiuso il supermercato dove abitualmente si recano.

A Barbarano Mossano un 31enne ed un 19enne entrambi di nazionalità albanese residenti in paese venivano sorpresi a Ponte di Barbarano a bordo di autovettura senza fornire un giustificato motivo riguardante l’uscita da casa. A Grisignano di Zocco, un 42enne di nazionalità rumena residente a Camisano Vicentino veniva sorpreso alla guida della propria auto lungo viale Serenissima, riferendo che di trovarsi al di fuori del comune di residenza in quanto aveva la necessità di ricaricare la batteria del veicolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine, quattro nomadi, residenti nei comuni di Vicenza, Torri di Quartesolo, Villadose (RO) e Rubano (PD) sono stati controllati nel parcheggio antistante l’albergo B&B, senza che vi fosse un giustificato motivo oltre al fatto che non mantenevano tra loro la distanza di sicurezza di almeno un metro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle Gallerie del Pasubio: giovane precipita e muore dopo un volo di 150 metri

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Alunna positiva al Covid-19, scatta il protocollo: classe in quarantena

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento