Cornedo, massaggi a luci rosse: sequestrato centro benessere

Il sistema per attirare i clienti era via web, con foto di giovani ragazze orientali a disposizione. I carabinieri hanno messo i sigilli al locale e denunciato un cinese 45enne

Il metodo scelto per adescare i clienti era il web attraverso annunci erotici che pubblicizzavano I'attività del Centro Benessere Xin Wang nella frazione Spagnago di Cornedo Vicentino. Un'attività che - senza mezze misure - corrispondeva esattamente a quello mostrato sui siti con fotografie di giovani donne orientali in pose ed attività  non lasciavano  spazio all’immaginazione. 

Per questo i carabinieri della stazione di Valdagno, dopo la conclusione delle indagini avvenuta ieri,  hanno provveduto a mettere i sigilli all'attività e a denunciare per sfruttamento della prostituzione R.L 45enne cinese residente a  Milano. 

Nei mesi scorsi i militari avevano notato, nel corso dei vari servizi perlustrativi, che il centro massaggi cinese, già sottoposto a sequestro nel corso del mese di aprile di quest’anno a causa dell’attività che si svolgeva all’interno, aveva riaperto i battenti. I carabinieri hanno quindi iniziato diversi servizi di osservazione che hanno portato a identificare alcuni clienti che confermavano i sospetti che i massaggi in realtà nascondevano un giro di prostituzione. Sulla scorta dei fatti la Procura di Vicenza ha quindi emesso mandato di perquisizione che veniva eseguito nel corso del tardo pomeriggio di giovedì al termine del quale il Centro è stato nuovamente chiuso ed il suo titolare recidivo denunciato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Piogge e qualche fiocco di neve: welcome december

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

Torna su
VicenzaToday è in caricamento