Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Follia in Appennino: contromano per 40 chilometri sull'autostrada A1

Gli agenti di polizia costretti a sparare in direzione delle gomme per bloccare la vettura

Paura nel primo pomeriggio lungo l’A1 dove un’auto ha percorso una quarantina di chilometri di autostrada nel senso contrario di marcia. L’auto, dopo aver forzato un casello all’altezza di Rioveggio, è infatti arrivata a velocità elevata quasi alle porte di Firenze.  

Alla guida della vettura, come riporta Firenzetoday.it un 34enne di Vicenza che ha seminato il panico fino alle Croci di Calenzano dove è stato bloccato dagli agenti della polizia stradale. Quest'ultima ha tagliato ogni via di fuga utilizzando anche le auto di servizio. Inoltre gli agenti si sono visti costretti a impugnare l’arma ed esplodere alcuni colpi verso i pneumatici della vettura.

L’uomo, non ubriaco ma visibilmente alterato, è stato bloccato per resistenza e possesso ingiustificato di oggetti atti a offendere. All’interno dell'abitacolo sono stati recuperati un coltello, un’ascia e una falce. Domattina il 34enne, che gode della cittadinanza americana, ne dovrà risponderne davanti al tribunale di Prato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Follia in Appennino: contromano per 40 chilometri sull'autostrada A1

VicenzaToday è in caricamento