Controlli: identificati 170 soggetti, ancora multe per mancato uso della mascherina

170 le persone identificate, di cui 67 stranieri e 1750 veicoli controllati in città dalla polizia nella giornata di giovedì

Con le festività natalizie alle porte, su input del Questore di Vicenza Messineo, sono stati implementati i servizi di controllo e prevenzione nell'area cittadina del capoluogo berico.

Nella mattina di giovedì, anche grazie all'ausilio delle pattuglie del Reparto prevenzione crimine di Padova, è stata garantita una capillare attività di prevenzione nelle aree maggiormente esposte alla commissione di reati predatori.

E così, lungo le principali arterie che conducono al centro cittadino, nelle aree dei mercati ed in prossimità delle piazze e strade dove insistono esercizi commerciali e banche, volanti ed equipaggi del RPC, hanno effettuato numerosi posti di controlli e pattuglie appiedate. 170 persone identificate, di cui 67 stranieri,1750 veicoli controllati ( di cui 1500 grazie al sistema di letture targhe automatiche in dotazione agli agenti del RPC di Padova).

Sanzionati due cittadini stranieri per il mancato uso di mascherine in corso San Felice e Fortunato ed il conducente di una autovettura che, transitando in via Rodolfi, risultava sprovvista della prescritta autorizzazione.

I controlli continueranno, serrati, anche nel prossimo fine settimana ed in occasione delle giornate festive, soprattutto per verificare il rispetto del nuovo Dpcm.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il grande freddo: gennaio 1985 la nevicata del secolo

  • Franco Picco alla Dakar 2021: è leggenda

  • Franco Picco alla Dakar: la zampata finale del leone

  • Riapre il bar per protesta, multa al titolare e a 17 clienti

  • Coronavirus, 8 decessi nel Vicentino: muore una 58enne

  • Nuovo Dpcm, allo studio divieto d'asporto dopo le 18: per il Veneto più facile l'entrata in zona rossa

Torna su
VicenzaToday è in caricamento