menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Movida, scattano i controlli: nessuna multa ma a bar chiusi scoppia la rissa

Positivo il bilancio del monitoraggio effettuato nel fine settimana in centro storico da polizia, carabinieri, guardia di finanza e Polizia locale

Nel corso del fine settimana appena trascorso, sono stati svolti mirati servizi interforze di controllo ai luoghi di ritrovo del centro storico di Vicenza, tradizionalmente frequentati da giovani avventori dei vari bar della zona. 

I controlli sono stati mirati, in particolare, al monitoraggio della normativa per il contenimento virus Covid-19, specie per quanto attiene l’osservanza del divieto di assembramento e l’utilizzo di mascherine o mezzi di protezione delle vie respiratorie. 

I servizi hanno visto la partecipazione di circa una dozzina di appartenenti alle varie forze dell’ordine per ciascuna serata e gli operatori della Croce Rossa e medici del Sert dell’Aulss berica, per informare e sensibilizzare i presenti sulla necessità del rispetto delle richiamate normative. 

I gestori delle numerose attività commerciali del centro storico si sono spesso organizzati con proprio personale per regolare l’afflusso degli avventori, evitare assembramenti e favorire la vendita solo a coloro che avevano posto a sedere (secondo le modalità stabile dalla recente ordinanza del sindaco di Vicenza). 

Il bilancio è stato dunque positivo e nessuno è stato multato, l’unica segnalazione è arrivata intorno alle 2.30 di domenica quando, ormai chiusi bar ed attività commerciali, un gruppo di una decina di giovani ha avuto un alterco in Contrà Frasche del Gambero.

All'arrivo della volante della Questura, i giovani si sono immediatamente allontanati, facendo perdere le proprie tracce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lotto, raffica di vincite con la stessa combinazione

Attualità

Italia verso il lockdown e la zona rossa in tutte le regioni

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Coronavirus, superati i 10mila morti in Veneto

  • Cronaca

    Cronista di Vicenzatoday aggredito durante un reportage

  • Cronaca

    Adesca sui social un minore, denunciato per pedopornografia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento