rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Montecchio Maggiore

Controlli della polizia dei castelli: Rifiuti abbandonati, patente falsa, spaccio e bivacchi

I risultati del giro di vite della polizia di Montecchio Maggiore

Rifiuti abbandonati in un cantiere edile, guida con patente falsa, piccolo spaccio e bivacchi. nel corso del mese di agosto i controlli della polizia locale dei Castelli si sono intensificati su più fronti.

Nei giorni scorsi gli agenti hanno fermato per un controllo ordinario una Ford Focus guidata da O.M, cittadino ghanese di 24 anni residente in Toscana il quale ha esibito una patente di guida italiana apparentemente in regola. Dopo le verifiche all’archivio informatico nazionale titolari patenti di guida e attento esame anche mediante l’apparecchiatura in dotazione, è emerso però che la patente era contraffatta. Il documento è stato dunque sequestrato e messo a disposizione dell’Autorità giudiziaria, che ha convalidato il sequestro e disposto perizia tecnica sul documento ai fini probatori. Il giovane è stato deferito alla Procura della Repubblica di Vicenza per le ipotesi di reato per uso di atto falso e falsità materiale, previste e punite dal Codice penale.

Il conducente è stato inoltre sanzionato per guida senza patente e omessa revisione del veicolo, che è stato sottoposto a fermo amministrativo. Anche il proprietario dell’auto è stato sanzionato per incauto affidamento dello stesso. In totale le sanzioni elevate superano i 5.500 euro.

In un cantiere edile nella zona centrale di Montecchio Maggiore gli agenti hanno inoltre  constatato nel corso di un controllo svolto a seguito di segnalazione, l’abbandono di rifiuti di diversa natura, prevalentemente da lavorazione edilizia, sparsi in tutta l’area, alcuni parzialmente interrati.

Il titolare della ditta, impresa S.Z con sede a Montecchio Maggiore, un 40enne di origine albanese, è stato deferito all’Autorità giudiziaria per l’ipotesi di reato di deposito incontrollato di rifiuti. Durante il controllo è stato inoltre appurato che uno degli operai al lavoro non era provvisto del tesserino di identificazione obbligatorio: per tale motivo sia il dipendente che l’impresa sono stati sanzionati. Al fine di approfondire la posizione in merito alla regolarità dell’assunzione a lavoro dipendente del soggetto privo di tesserino sono stati interessati Ispettorato del Lavoro e Inps.

Si specifica che le appena citate sono meramente ipotesi di reato della polizia giudiziaria, soggette a successiva sussunzione da parte del giudice inquirente e che comunque, nel rispetto del principio di presunzione di innocenza, la colpevolezza delle persone sottoposte ad indagine in relazione sarà definitiva solo in caso di sentenza irrevocabile condanna.

Infine, si sono svolti diversi controlli nella zona della stazione degli autobus Svt ad Alte Ceccato, punto particolarmente sensibile del territorio spesso oggetto di segnalazioni da parte dei cittadini allarmati per situazioni di bivacco, consumo e abuso d’alcol e spaccio di droga. Sono state identificate 20 persone ed elevati diversi verbali per violazione al Regolamento di Polizia urbana (bivacchi e consumo d’alcol), sequestrati inoltre dagli agenti 10 grammi di marijuana, mentre è stato fermato per identificazione poiché privo di documenti un cittadino ghanese di 31 anni, senza fissa dimora, H.Y, poi sottoposto a rilievi fotosegnaletici a seguito dei quali è risultato irregolare nel territorio nazionale. Nei suoi confronti il Questore di Vicenza ha emesso Decreto di espulsione dal territorio.

«Come preannunciato ad inizio estate abbiamo rafforzato i controlli della nostra Polizia locale per garantire la sicurezza della comunità, – commenta il sindaco di Montecchio Maggiore, Gianfranco Trapula – proseguiremo su questa linea con attenzione speciale ai punti che sappiamo essere più critici anche grazie alla collaborazione dei nostri cittadini».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli della polizia dei castelli: Rifiuti abbandonati, patente falsa, spaccio e bivacchi

VicenzaToday è in caricamento