rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Campo Marzo

Controlli dei carabinieri in Campo Marzo: un arresto e due denunce

Lunedì pomeriggio i carabinieri hanno arrestato, con l'ausilio della polizia locale, un 24enne nigeriano, volto già noto, e denunciato un suo connazionale 22enne, entrambi con l'accusa di spaccio. Denunciato anche un catanese 19enne, pizzicato con una bici rubata

Proseguono i controlli dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Vicenza in collaborazione con i militari del 4° Battaglione Veneto.

Nel pomeriggio di lunedì l’attenzione dei militari si è concentrata ancora una volta sull’area cittadina di Campo Marzo. Durante l'operazione è stato individuato A.E. nigeriano 24enne, mentre era intento a spacciare stupefacente ad un italiano. I carabinieri lo hanno raggiunto dopo un breve inseguimento, operato in collaborazione con la polizia locale di Vicenza, riuscendo infine a fermarlo e trarlo in arresto, trattandosi di soggetto già noto alle forze dell’ordine per reati specifici.

Analogo episodio è avvenuto pochi minuti dopo: A.S. nigeriano 22enne, incensurato, è stato sorpreso mentre spacciava eroina ad un giovane vicentino ed è stato quindi denunciato in stato di libertà.


Nel corso dell’attività di servizio i militari impegnati hanno controllato una trentina di persone. Tra questi è stato identificato M.L. catanese 19enne, trovato in possesso di una bicicletta di marca risultata rubata, motivo per il quale il giovane è stato denunciato per ricettazione. Le attività di controllo, così come predisposto dal Comando Provinciale di Vicenza, proseguiranno anche nelle prossime settimane.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli dei carabinieri in Campo Marzo: un arresto e due denunce

VicenzaToday è in caricamento