rotate-mobile
Cronaca Campo Marzo

Controlli dei carabinieri a Campo Marzo: un etto e mezzo di marijuana e tre ubriachi fradici al volante

Altra giornata di controlli a Campo Marzo, questa volta da parte dei carabinieri. Oltre ad aver trovato nascosto un etto e mezzo di marijuana, sono statte denunciate anche 4 persone e trovati tre conducenti ubriachi al volante

Non si allenta l’attenzione dei Carabinieri del NORM della Compagnia di Vicenza su Campo Marzo e sulle zone limitrofe.

Nella giornata di giovedì, anche grazie all’infallibile fiuto del cane Cyr dell’unità cinofila dell’Arma di Torreglia (PD) e con la collaborazione dei Carabinieri del 4° Battaglione Veneto, i Carabinieri del Radiomobile hanno setacciato palmo a palmo l’area di Campo Marzio e le vie adiacenti. Mentre Cyr rinveniva, occultati nella fitta vegetazione, oltre un etto e mezzo di marijuana, già suddivisa in dosi e pronta per lo spaccio, i militari del 4° Battaglione Veneto e dell’aliquota operativa del Radiomobile di Vicenza, identificavano tutti i soggetti che bivaccavano nell’area verde.

Durante i controlli sono emerse diverse violazioni penali che hanno portato alla denuncia di 4 persone. I primi a cadere nella rete dei militari sono stati D.G. veneziano 42enne e M.K. veneziana 34enne. I due, alla richiesta dei documenti da parte degli uomini dell’Arma, si sono rifiutati di esibirli e di declinare le proprie generalità. Identificati negli uffici di via Muggia, i 2 dovranno rispondere di “rifiuto di indicazione sull’identità personale”. Poco distante, l’attenzione dei militari è caduta su un volto noto ai carabinieri per i suoi numerosi precedenti penali. P.M.D. rumena 29enne, gravata da foglio di via obbligatorio da Vicenza, è stata infatti sorpresa nuovamente nel territorio Berico. Durante il controllo di polizia, qualche giovane ha tentato di allontanarsi a bordo di bicicletta. Tra questi M.L. catanese 19enne che è stato accusato di ricettazione proprio a causa del suo mezzo di fuga. La bici in questione infatti è risultata rubata pochi giorni prima nell’area adiacente alla stazione ferroviaria.


Mentre procedevano i controlli in Campo Marzio, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile controllavano numerosi conducenti di autovetture in transito nelle zone limitrofe, per accertare l’eventuale guida sotto l’effetto di alcool. Sono stati denunciati e privati della patente di guida, R.M. marocchino 23 enne sorpreso alla guida della sua Fiat Punto con tasso alcolico pari a 1,70 gr/l; S.A. padovano 51enne che guidava la sua Ford Focus con tasso alcolico pari a 2,04 g/l e C.M. vicentino 31enne sorpreso alla guida della sua utilitaria con tasso alcolico pari a 1,88 gr/l. In queste ore procedono i controlli dei Carabinieri anche negli istituti scolastici al fine di contrastare efficacemente il fenomeno dello spaccio di stupefacenti tra i più giovani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli dei carabinieri a Campo Marzo: un etto e mezzo di marijuana e tre ubriachi fradici al volante

VicenzaToday è in caricamento