menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli decreto Covid-19: sosta in aree verdi chiuse o senza mascherina, multati in 8

Nessuna sanzione ad esercizi pubblici e attività commerciali

Da venerdì 1 a domenica 3 maggio sono state 143 le persone controllate nell'ambito dell'attività di vigilanza del rispetto delle disposizioni per contenere l'emergenza Coronavirus. Di queste 84 erano a piedi mentre 59 a bordo di veicoli. Sono stati, invece, 146 gli esercizi pubblici e attività commerciali oggetto di verifiche.

Gli agenti hanno elevato complessivamente 8 sanzioni: 3 per spostamenti non giustificati (una persona in bici e 2 in auto), 2 a pedoni trovati privi del dispositivo di protezione individuale (mascherina). 3 persone sono state sorprese mentre sostavano in parchi e aree verdi chiuse. Nessuna violazione è stata, invece, riscontrata dagli agenti tra le attività commerciali e gli esercizi pubblici controllati.

Per quanto riguarda gli accertamenti effettuati venerdì 1 maggio dalla Polizia locale, sono stati 149 i controlli eseguiti. 40 persone erano a piedi mentre 45 a bordo di veicoli; ammontano, invece, a 64 gli esercizi pubblici e attività commerciali oggetto di verifiche.

Gli agenti hanno sanzionato 7 persone: 2 pedoni in quanto privi del dispositivo di protezione individuale (mascherina), altre 2 persone (una in bici e una in auto) in quanto circolavano senza giustificato motivo; 3 persone, infine, in quanto sostavano nell’area verde “Campo de’ Nane”, tra viale Margherita e via Arzignano, chiusa con ordinanza del sindaco.

Sabato 2 maggio su 108 controlli, 40 hanno riguardato persone a piedi mentre 9 conducenti di veicoli. Sono 59, invece, gli esercizi pubblici e attività commerciali controllati. Nessuna violazione è stata riscontrata dagli agenti.

Domenica 3 maggio, infine, su 32 accertamenti effettuati dagli agenti, 4 persone erano a piedi mentre 5 a bordo di veicoli; 23 gli esercizi pubblici e attività commerciali oggetto di verifiche.

Gli agenti hanno elevato una sanzione a carico di un automobilista in quanto circolava senza giustificato motivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come sanificare il divano e farlo tornare nuovo

social

Enego: famiglia di orsi al Rifugio Valmaron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Yale Stock Trading Game, un bassanese sul podio

  • social

    Primo assaggio di primavera e primi bagnanti al Livelon

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento