menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controllo del territorio: bassanesi ligi alle regole seppur con qualche eccezione

Nel complesso una Pasqua sostanzialmente tranquilla, con poche persone in giro e quasi tutte con legittimo motivo per trovarsi fuori dalla propria abitazione

Nei giorni 3, 4 e 5 aprile, i carabinieri della compagnia di Bassano del Grappa, hanno intensificato i controlli soprattutto nelle aree urbane più sensibili, potenzialmente interessate da fenomeni di assembramento, al fine di garantire principalmente l’ordine e la sicurezza pubblica e contenere il contagio da Covid-19, in virtù del perdurare dell’emergenza sanitaria.

Nel complesso una Pasqua sostanzialmente tranquilla con poche persone in giro e quasi tutte con legittimo motivo per trovarsi fuori dalla propria abitazione. Anche i luoghi maggiormente attrattivi, quali i parchi oppure lungo il greto del Brenta, sono stati poco frequentati. Si è registrato un rispetto generalizzato delle restrizioni vigenti. 

Il bilancio dei controlli dei carabinieri riguarda tre giorni, dalla vigilia di Pasqua alla giornata di lunedì 5 aprile, ha dato i seguenti esiti: 263 persone, 195 i mezzi e 10 esercizi commerciali sono stati oggetto di controllo. Una violazione al codice della strada e 5 alle norme anticovid.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Comincia l'invasione delle formiche: i rimedi naturali

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento