Droga tra giovani: denunciato un 20enne, segnalati alla Prefettura altri due

Sottoposti a controllo dei carabinieri 44 veicoli, 80 persone e 4 esercizi commerciali

Numerosi controlli e massiccia presenza sul territorio da parte della Compagnia carabinieri di Schio.

Nella serata di venerdì diverse pattuglie sono state dislocate sul territorio di Schio e Comuni limitrofi per una sensibile attività di prevenzione dei reati e di controllo in generale. 

Un 20enne scledense, pregiudicato, è stato denunciato per detenzione di sostanza stupefacente dopo un controllo avvenuto a Santorso, in via Santa Maria. Il giovane si trovava in sella alla propria bici ed è stato trovato in possesso di 43 grammi di marijuana, materiale per il suo confezionamento e un bilancino di precisione, tutto posto sotto sequestro.

Un 19enne cogollese, incensurato, è stato invece segnalato quale assuntore di sostanza stupefacente dopo un controlo a Cogollo del Cengio, in via Mameli, a bordo di un’autovettura. Il giovane è stato trovato in possesso di 0,54 grammi di marijuana.

E ancora un 24enne vicentino incensurato, è stato segnalato quale assuntore di sostanza stupefacente poiché, controllato a Piovene Rocchette, in via Fogazzaro, alla guida di un’auto, è stato trovato in possesso di 4,5 grammi di marijuana. Per il giovane è scattato il ritiro della patente di guida. 

Un 56enne di Schio, pregiudicato, è stato invece sanzionato perchè controllato a Schio, in viale dell’Industria, è stato sorpreso alla guida propria autovettura priva di copertura assicurativa. Immediato il sequestro del mezzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine è stata notificata ad un 41enne di Schio, con pregiudizi, l’ordinanza di “divieto di avvicinamento alle persone offese e divieto comunicazione con le stesse”, emessa dal Tribunale di Vicenza, a seguito di reiterate violenze fisiche e maltrattamenti subiti tra il 2019 ed il 2020 dalla moglie e dei loro tre figli. Mentre a Malo, all’interno di un terreno agricolo in via Gambugliano, sono state rinvenute due piantine utilizzate per la produzione di marijuana alte 2m circa. Sequestrate per la successiva distruzione, sono in corso le indagini per l’individuazione del reo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Bonus Bici e Monopattini 500 euro: tutte le informazioni

  • Esce di strada e fa un volo di 50 metri: gravissimo ciclista 

  • Assalto in villa, banda tiene sotto scacco un'intera famiglia: bottino da migliaia di euro

  • Prostituzione al centro massaggi: denunciata la titolare, dipendente indotta al meretricio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento