menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di archivio

Foto di archivio

Consumano bevande al bancone alle 19: bar del centro chiuso per 30 giorni

Controlli della polizia di Stato sulle violazione al Dpcm anti-covid. Multata e chiusa anche una sala giochi

Controlli serrati delle forze dell'ordine sui locali della città per il rispetto delle norme anti-Covid in vigore con il Dpcm del 13 ottobre. Due esercizi, nei giorni scorsi, sono stati chiusi per 30 giorni e multati di 400 euro. Nel primo caso gli agenti della polizia di Stato hanno contestato al titolare di un bar ristorante del centro cittadino, ubicato in contrà Contrà XX Settembre, che due persone, alle ore 19.00, stavano consumando delle bevande innanzi al banco di mescita, attività possibile sino alle ore 18.00.

Nel secondo, alle 22.00, la polizia ha accertato la violazione alla normativa all'interno di una sala giochi. Al titolare della sala giochi hanno contestato il fatto che l’attività accessoria di somministrazione non veniva interrotta alle ore 21.00, congiuntamente all’attività principale di sala giochi, in quanto venivano individuate tre persone che stavano consumando delle bevande al tavolo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La montagna frana: addio alla guglia Corno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento