Cronaca

Comprano legna da ardere su internet e vengono truffati: denunciati i responsabili

Ennesimo inganno on-line questa volta ai danni di una coppia di Orgiano che ha pagato per 46 quintali ricevendo solo un terzo della merce

Delle cataste di legna: foto da Facebook

Ennesima truffa attraverso un sito di compravendita online. I carabinieri di Sossano nella mattinata di martedì hanno denunciato per il reato di truffa in concorso F.M 41enne ed E.J.A 48enne di nazionalità nigeriana, entrambi residenti a Cerignola in provincia di Foggia.

Le indagini dei militari dell’Arma sono iniziate dalla denuncia presentata nei giorni scorsi da due coniugi residenti ad Orgiano i quali, attraverso il sito di compravendita hanno contattato i due indagati ordinando una fornitura di 45 quintali di legna da ardere per una spesa complessiva di 550 euro.

Le vittime della truffa, dopo la consegna della merce presso la loro abitazione, hanno pesato la legna riscontrando che il reale quantitativo era di 16 quintali contro i 45 previsti. I carabinieri, attraverso uno scambio informativo con altri comandi che nel frattempo, avevano concluso attività di indagini simili, sono riusciti a risalire a uno dei due indagati, tra l’altro proprietario del furgone Fiat Iveco utilizzato per il recapito della merce, identificando poi anche il complice.

L’invito dei Carabinieri è quello di prestare sempre la massima attenzione nell’acquistare tramite internet da fornitori sconosciuti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comprano legna da ardere su internet e vengono truffati: denunciati i responsabili

VicenzaToday è in caricamento