menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I carabinieri intervengono per un lite e scoprono 39 piante di marijuana: arrestata una coppia

I militari, usciti per la segnalazione di un'accesa discussione tra i due, si sono insospettiti nel vedere il loro stato di agitazione e hanno proceduto a una perquisizione della casa

I carabinieri, in seguito alla segnalazione di  un litigio, vanno a casa di una coppia e scoprono 39 piante di marijuna messe a essicare nel sottotetto. A quel punto per C.D. (classe ’78 già sottoposto a misura di prevenzione) e della convivente P.A. (classe ’93), è scattato l'arresto. L'episodio è accaduto venerdì attorno alle 10.30 a Recoaro Terme. 

I militari, intervenuti presso l’abitazione della coppia nei pressi di Contrada Maso, hanno preso contatti con i due conviventi avviando le procedure di identificazione. Nel corso del controllo,  hanno però notavano un atteggiamento sospetto dei due che apparivano visibilmente agitati e particolarmente ritrosi rispetto all’intervento.

Fortemente insospettiti dal comportamento dei due e sospettando che gli stessi potessero celare della sostanza stupefacente, i carabinieri hanno quindi una perquisizione individuando, occultate nel sottotetto dell’immobile, 39 piante di marijuana di altezza variabile tra gli 1,40 e i 4 metri sradicate ed appositamente collocate per l’essicazione.

In altri locali i militari hanno poi trovato 1.100 grammi di marijuana essiccata e confezionata in barattoli di vetro, pronta per la consumazione, 2.800 grammi di marijuana essiccata ancora da ripulire dagli steli, sementi di varie tipologie e15 pacchetti di sigarette contenenti semi di marijuana di varie tipologie oltra a grinder per la triturazione della marijuana e un bilancino di precisione. I due sono stati quindi sottoposti ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Comincia l'invasione delle formiche: i rimedi naturali

social

Ci sarà una super luna rosa ad aprile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento