menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una pattuglia dei carabinieri (foto di archivio)

Una pattuglia dei carabinieri (foto di archivio)

Colpo grosso dei ladri in villa: bottino da 270mila euro

I malviventi hanno agito approfittando dell'assenza dei proprietari, scassinando la cassaforte con un flessibile. Indagini serrate dei carabinieri in corso

Colpo grosso in centro a Bassano. I ladri sono entrati nella villetta di una stimata professionista e, dopo aver divelto la cassaforte con un flessibile, sono fuggiti con un bottino stimato in circa 270mila euro. Il colpo è avvenuto qualche sera fa e sull'episodio stanno indagando i carabinieri di Bassano che stanno vagliando tutte le piste per risalire ai malfattori. 

I ladri hanno forzato la finestra al piano terra e poi si sono diretti alla cassaforte. Un colpo studiato, riuscito, a quanto sembra, perché l'allarme non sarebbe stato attivato. È probabile, secondo gli investigatori, che i malviventi fossero ben informati delle abitudini dei proprietari di casa. Il furto sarebbe avvenuto tra le 15 e le 19 circa del pomeriggio, assenti in quel momento e che hanno trovato la casa svaligiata al loro ritorno. 

Oltre ai contanti, nella cassaforte c'erano otto orologi pregiati, oro e gioielli. I ladri hanno inoltre trafugato un tappeto persiano di valore, delle borse firmate, una bici e un televisore. A quanto sembra i carabinieri sarebbero sulla pista giusta per rintracciare i colpevoli di uno dei furti in villa con un bottino tra i più cospicui degli ultimi anni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Petizione dell'ANPI Veneto per le dimissioni di Elena Donazzan

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento