Colpo da 400mila euro in azienda: rubate due betoniere

Maxi furto in un cantiere di Grisignano di Zocco. Indagini dei carabinieri in corso

Foto dal sito Vibetobrenta

I carabinieri di Camisano Vicentino stanno conducendo indagini su di un furto aggravato verificatosi in un cantiere a Grisignano di Zocco in Via Ferramosca, nella notte di mercoledì. I malviventi, dopo aver divelto la porta d'ingresso di un capannone della Vibetonbrenta, sono entrati all’interno e hanno trovato le chiavi di 2 betonpompe. 

I ladri hanno prelevato i mezzi, una betoniera  marca Astra del valore di 150mila euro e una marca mercedes, del valore di 250mila euro.Le indagini dei Carabinieri sono in corso per risalire agli autori del furto.

Potrebbe interessarti

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • La sabbia è difficile da eliminare: ecco tutti i trucchi per liberarsene

  • Sembra banale ma lavarsi le mani è fondamentale: ecco come farlo

I più letti della settimana

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Aereo si schianta sugli alberi:due feriti gravi

  • Giovane tenta il suicidio dandosi fuoco nell'auto: il gesto estremo di una 26enne

  • Schianto auto-moto: muore 43enne, grave la fidanzata

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Furia violenta alla vista della ex: auto contro l'entrata del pub

Torna su
VicenzaToday è in caricamento