Colpo da 400mila euro in azienda: rubate due betoniere

Maxi furto in un cantiere di Grisignano di Zocco. Indagini dei carabinieri in corso

Foto dal sito Vibetobrenta

I carabinieri di Camisano Vicentino stanno conducendo indagini su di un furto aggravato verificatosi in un cantiere a Grisignano di Zocco in Via Ferramosca, nella notte di mercoledì. I malviventi, dopo aver divelto la porta d'ingresso di un capannone della Vibetonbrenta, sono entrati all’interno e hanno trovato le chiavi di 2 betonpompe. 

I ladri hanno prelevato i mezzi, una betoniera  marca Astra del valore di 150mila euro e una marca mercedes, del valore di 250mila euro.Le indagini dei Carabinieri sono in corso per risalire agli autori del furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camilla non ce l'ha fatta, dopo dieci giorni di agonia la 19enne è morta

  • Spiedo, grigliata che bontà: scopri dove mangiare le migliori del vicentino

  • Malore fatale sul posto di lavoro: giovane papà di due bambini perde la vita

  • Tragedia lungo la A1, camionista muore schiacciato dal suo bisonte

  • Operaio schiacciato dal muletto: è grave

  • Le Sardine invadono piazza Matteotti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento