Spaccio di coca e fumo: arrestate due persone 

L’operazione è stata condotta dai carabinieri della Stazione di Marostica e ha portato anche a due denunce per spaccio

Ricevuta notizia di un movimento di spaccio di sostanze stupefacenti nel centro di Colceresa, i carabinieri hanno organizzato una serie di servizi di osservazione nei pressi della zona indicata dove, in una di quelle abitazioni, abitava una coppia tratta in arresto due anni fa, sempre per droga.

Nel pomeriggio di martedì i militari hanno notato una persona parcheggiare la propria autovettura ed entrare proprio nell’abitazione dei due pregiudicati da dove, un’ora dopo, ne escono in 4, la coppia, il conducente della Panda ed un altro uomo. Il gruppetto si divide e sale su tre auto diverse, formando una specie di corteo e seguiti dall’auto civetta dei carabinieri che subito richiedono l’intervento di un'altra pattuglia per cercare di intercettarli. I malviventi, appena intravedono i militari, cambiano repentinamente direzione e due auto fanno perdere le loro tracce, mentre la Panda viene fermata poco dopo. La perquisizione del veicolo ha permesso ai carabinieri di trovare, sul sedile posteriore, all’interno della borsa per la spesa, due confezioni sottovuoto di marjuana del peso complessivo di oltre mezzo chilo. Il conducente, identificato in Antonio Contro, italiano 45enne, ha subito dichiarato che la sostanza non gli apparteneva ma si stava semplicemente prestando a fungere da corriere per consegnarla ad un suo conoscente, senza alcun scopo di lucro.

In tarda serata una delle auto fuggite ritorna nell’abitazione sottoposta a controllo. Ne scendono due persone e prima che queste richiudano alle loro spalle il portone, i militari riescono ad intercettarli. Ne scaturisce una perquisizione domiciliare, veicolare e personale. All’interno di una borsa i carabinieri trovano altri 2 chili e mezzo di marijuana, quasi tutta confezionata in sacchetti sottovuoto da 250 grammi, pronti per la vendita. Inoltre saltano fuori circa 50 grammi di resina di hashish e 1,5 grammi di cocaina, un apparecchio per la sigillatura ermetica sottovuoto dei sacchetti, i sacchetti per il confezionamento, bilancini elettronici per la pesatura, e denaro complessivo per 710 euro  in banconote di vario taglio, ritenuti provento di spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due vengono identificati in Enrico Candeo, italiano 34enne e P.L. italiano 38enne.  Messi alle strette dagli inquirenti, hanno ammesso di aver nascosto altro stupefacente in zona Santorso, interrandolo in un luogo segnato stabilendo delle coordinate GPS. Dopo aver accompagnato i militari nella zona impervia, dove è stata trovata altra marijuana e resina di hashish, i due hanno condotto i carabinieri in un albergo dove la compagna del Candeo, identificata in M.M. italiana 44enne, si era rifugiata. Accompagnati nella caserma di Marostica, veniva informato il P.M. di turno presso la Procura di Vicenza, Alessia La Placa, dell’arresto di Candeo e Contro mentre sono stati denunciati in stato di libertà per il concorso nel reato gli altri due coinvolti. Su disposizione del magistrato, i due arrestati sono stati condotti agli arresti domiciliari presso le loro rispettive abitazioni in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Coronavirus: il cibo per rafforzare il sistema immunitario

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Coronavirus, Zaia: "Curva in aumento ma c'è un nuovo soggetto Covid: asintomatico"

  • Obbligo di pneumatici invernali o catene: quando, dove, l'importo delle multe

  • Coronavirus, si va verso il coprifuoco alle 22 in tutta Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento