rotate-mobile
Cronaca Cogollo del Cengio

Cogollo, due cani avvelenati in giardino, uno muore: "Caccia al colpevole"

Nella notte tra giovedì e venerdì ignoti hanno gettato dei bocconi avvelenati in un giardino di Grumoventaro, a Cogollo del Cengio, destinati ai due cani dei residenti. Uno, un cane lupo, non ce l'ha fatta, una boxer è invece sopravvissuta. Appello dell'Enpa per trovare i colpevoli

E' caccia all'avvelenatore di cani che ha agito nella notte tra giovedì e venerdì a Grumoventaro, Cogollo del Cengio. Qualcuno ha gettato delle polpette mortali nel giardino di un residente e due cani hanno rischiato la vita: Dylan, un cane lupo non ce l'ha fatta, Dora, una boxer, è riuscita a sopravvivere. 

I proprietari si sono rivolti all'Enpa locale per lanciare un appello afficnhè l'autore di un simile gesto venga rintracciato.  Per segnalare contattare i numeri telefonici 347 2796801 e 349 1535722 o scrivere una mail a thiene@enpa.org


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cogollo, due cani avvelenati in giardino, uno muore: "Caccia al colpevole"

VicenzaToday è in caricamento