Strafatto di coca e alcol aggredisce i poliziotti: arrestato 23enne

Il giovane si è seduto tutto insanguinato ai tavolini esterni di un locale. Dopo la sua reazione violenta contro gli operatori della questura è stato sedato e portato in ospedale

Foto pagina fb "Sei di Vicenza se"

Quando i poliziotti sono arrivati, pensavano che quell'uomo tutto insanguinato e mezzo tramortito sui tavolini esterni del bar Babilionia in via Pecori Giraldi stesse dormendo. In realtà era "strafatto" di cocaina, hashish e alcol, come è stato appurato più tardi, e ha iniziato a dare di matto, colpendo gli agenti con pugni e calci. L'episodio è avvenuto nel pomeriggio di sabato in città e il protagonista, un moldavo del '97, è stato prima sedato e condotto in ospedale e poi arrestato. Nella giornata di lunedì andrà a processo per direttissima. 

Tutto è iniziato quando il 23enne si è seduto all'esterno del bar con un'altra persona. Tutti e due i soggetti erano vistosamente insanguinati sulle mani, sulla faccia e sui vestiti. Preoccupati, i titolari hanno chiamato il 113 e sul posto è arrivata una pattuglia delle volanti. Gli agenti hanno provato a capire in che condizione fosse il ragazzo, scatenando la sua folle reazione. Poco dopo, in supporto alla pattuglia, è arrivata un'altra auto della polizia e  una dei carabinieri, oltre che l'ambulanza del Suem. 

Il giovane, come hanno stabilito le analisi fatte al nosocomio berico, aveva assunto cocaina e hashish oltre ad avere nel sangue alcol pari a 2,40 cl. L'accusa, per lui è di lesione aggravate e resistenza a pubblico ufficiale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle Gallerie del Pasubio: giovane precipita e muore dopo un volo di 150 metri

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Alunna positiva al Covid-19, scatta il protocollo: classe in quarantena

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento